Home > primi piatti > Gnocchi freschi di patate con farina di riso

Gnocchi freschi di patate con farina di riso


gnocchi_miniSoffrite di celiachia? Avete voglia di variare la vostra dieta introducendo farine “alternative” alla diffusa farina 00? Siete semplicemente amanti della buona cucina e vi piace sperimentare? Quale che sia la motivazione vado subito a descrivervi questa ricetta molto tradizionale, ma che ha sempre sicuro successo.

RICETTA

Ingredienti per 4 persone:

patate (820 gr) passata di pomodoro (250gr)
farina di riso (180gr) sale (q.b.)
uova (1) zucchero (giusto un pizzico)
olio evo (q.b.) basilico (qualche foglia)
cipolla (mezza) peperoncino (q.b.)
zucchine (1) pecorino (q.b.)

gnocchi01

Preparazione

Iniziamo lavando le patate e facendole bollire in una pentola per circa 15 minuti dopodiché, ancora calde, le sbucciamo e le passiamo in uno schiacciapatate (se proprio ne siete sprovvisti potete lavorarle con una forchetta oppure ricorrere a un mixer). A questo punto possiamo impastare la farina (attenzione, mani sempre ben infarinate!) con le patate appena schiacciate e l’uovo e ottenere un panetto compatto e omogeneo dal quale, di volta in volta, andremo a staccarne un pezzetto e a lavorarlo sempre con le mani per ottenere un filoncino che taglieremo in piccole parti uguali con un coltellino per ottenere i nostri gnocchi.

Una precisazione: a seconda del tipo di patata che utilizziamo potrebbe essere necessario gestire dosi di farina differenti da quelle indicate, purtroppo qui l’unica soluzione è sperimentare, ma per la prima volta il mio consiglio è di non allontanarvi troppo da quanto vi ho riportato perché la difficoltà di questa ricetta è proprio trovare la giusta proporzione tra patate e farina (poca farina non darebbe la giusta consistenza agli gnocchi, mentre troppa farina li renderebbe gommosi e ne guasterebbe il sapore).

Arrivati a questo punto lascio a voi la libertà di personalizzare la forma dei vostri gnocchi perché li potreste già tenere così come sono, oppure dargli una forma sferica o ancora passarli sulla forchetta per dargli il classico aspetto rigato (io sono a favore del minimalismo e non ho fatto alcuna variazione). Indipendentemente dalla forma ricordatevi che è sempre necessario distribuire gli gnocchi su un vassoio con un po’ di farina e lasciarli riposare almeno una mezz’ora, o quanto meno il tempo necessario per permettere agli gnocchi di seccarsi leggermente in superficie (vi garantiranno una cottura migliore senza il rischio di sfaldarsi).

Bene, gli gnocchi sono pronti non ci resta che preparare il condimento con un soffritto di cipolla al quale aggiungiamo anche la zucchina tagliata a julienne. Dopo un paio di minuti quando le verdure saranno appassite, aggiungiamo la passata di pomodoro, le foglie di basilico, un po’ di sale e un pizzichino di zucchero per contrastare l’acidità del pomodoro. Per dare una marcia in più vi consiglio di mettere un po’ di peperoncino, con l’accortezza aggiungerlo di in questa fase se lo utilizzate essiccato oppure insieme alla cipolla se fresco.

La cottura degli gnocchi richiede pochissimo tempo, buttateli in acqua salata bollente e non appena li vedrete venire a galla saranno pronti (all’incirca 2-3 minuti). Una volta scolati li facciamo saltare in una padella un minuto con il sugo precedentemente preparato e…. andiamo a impiattare!

Presentazione:

Mettiamo una buona porzione di gnocchi nel piatto di portata sui quali spolveriamo un po’ di pecorino, decoriamo con delle foglie fresche di basilico e come sempre, buon appetito.

gnocchi03 immagine - gnocchi

Annunci
  1. giugno 27, 2015 alle 12:44 am

    Che buoni, voglio provare questa ricetta, ottima, 🙂

  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: